uomo-in-piedi-si-tocca-avambraccio-sinistro-con-la-mano-destra

Fascicolazioni muscolari: cause e rimedi

Cosa sono fascicolazioni muscolari?

Le fascicolazioni muscolari sono contrazioni involontarie e ripetute delle fibre muscolari. Chi ne è affetto avverte una sensazione che viene spesso descritta come lieve ‘tremore’ sottocutaneo in una o più zone del corpo che risulta essere incontrollabile. La contrazione è visibile e riconoscibile dall’esterno e può interessare qualsiasi distretto muscolare.  In particolare: 

  • muscolatura del volto;
  • palpebre; 
  • arti;

Questo fenomeno ha la durata di alcuni secondi fino a pochi minuti, per poi ripetersi più volte nel corso della giornata. Di solito compaiono isolate e, solo se rientrano in un quadro clinico più importante, possono essere associate ad altri sintomi, come: 

  • parestesie; 
  • crampi; 
  • intorpidimento degli arti; 
  • sensazione di rigidità;
  • difficoltà motorie.

Fascicolazioni muscolari: cause

Le fascicolazioni si presentano maggiormente come un evento sporadico nella vita del paziente, senza che vi sia un motivo vero e proprio a scatenarle.

Una tra le più comuni cause di fascicolazioni è la sindrome delle fascicolazioni benigne, un disturbo a causa ignota caratterizzato dalla sola comparsa di fascicolazioni a intervalli regolari di un piccolo gruppo di fibre muscolari, visibili e avvertite dal soggetto come spasmi improvvisi del muscolo sottocutaneo.

Talvolta, oltre a questo sintomo caratteristico, possono comparire lievi crampi o spasmi muscolari. Può durare per un periodo indefinito di tempo, intervallato da periodi di remissioni completa. Se non subentrano altre problematiche esterne, la sindrome delle fascicolazioni benigne non peggiora col tempo e nella maggior parte dei casi si risolve spontaneamente. È una condizione relativamente abbastanza diffusa, in quanto interessa circa il 3% della popolazione.

Oltre alle fascicolazioni sporadiche di breve durata e la sindrome delle fascicolazioni benigne, che rappresentano la stragrande maggioranza dei casi, altre possibili cause vanno cercate in condizioni patologiche, talora anche molto gravi, che possono essere:

  • SCLEROSI MULTIPLA,
  • SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA (SLA),
  • COMPRESSIONI E INTRAPPOLAMENTI CRONICI DI UN NERVO,
  • ERNIE DEL DISCO,
  • RABBIA,
  • ANSIA
  • STRESS
  • SIRINGOMIELIA,
  • POLIOMIELITE,
  • FIBROMIALGIA,
  • TOSSICODIPENDENZA,
  • ALCOLISMO,
  • EFFETTI COLLATERALI DI FARMACI,
  • DISFUNZIONI DELLA TIROIDE (IPOTIROIDISMO O IPERTIROIDISMO),
  • ALLERGIE,
  • CELIACHIA,
  • IPERVENTILAZIONE GRAVE,
  • DISTROFIA MUSCOLARE.

Fascicolazioni muscolari: cura

Nella maggior parte dei casi, il paziente che giunge in ambulatorio ha soltanto bisogno di essere rassicurato circa la benignità del disturbo. Qualora le fascicolazioni dipendano da malattie più complesse, sarà necessario porre una diagnosi precisa ed un trattamento mirato per quella particolare malattia. 

Terapia percussiva: come alleviare le fascicolazioni muscolari

 La terapia percussiva è un ottimo metodo di prevenzione e rimedio casalingo per chi soffre di fascicolazioni muscolari.

Infatti, avere una pistola massaggiante in casa aiuta ad alleviare il dolore muscolare ed a “sciogliere” le contratture muscolari e i classici spasmi muscolari.

Una pistola massaggiante per fascicolazioni può aiutare ad affrontare il problema, sia per l’azione della terapia a percussione che stimola la circolazione apportando diversi benefici nella zona, sia perché è proprio l’effetto diretto di questo tipo di massaggiatore elettrico a rilasciare nel nostro corpo alcune sostanze autoregolatrici in grado di produrre un effetto rinvigorente e combattere lo stress quotidiano.

Gli innovativi prodotti TopMet sono capaci, anche con una sessione di pochi minuti, di ridurre i fastidiosi dolori che vanno ad accumularsi su parti del corpo molto delicate e sensibili a causa di una postura sbagliata o per colpa dell’ansia e dello stress.

Con un dispositivo semplice e intuitivo puoi alleviare il fenomeno delle fascicolazioni muscolari e ritornare a vivere. La pistola massaggiante è lo strumento che cercavi per combattere questa patologia. 

I NOSTRI DISPOSITIVI

Back to blog