Guida all'utilizzo

LA TERAPIA A PERCUSSIONE DI TOPMET 

I nostri dispositivi possono essere usati da chiunque senza distinzione di sport.

Non serve essere dei professionisti per utilizzarla, le istruzioni sono semplici e alla portata di tutti.

La terapia a percussione consiste nell’emissione di brevi impulsi che agiscono in profondità nei tessuti del corpo. 

Queste percussioni favoriscono la circolazione del sangue nelle aree trattate, migliorando la capacità di movimento e la velocità di recupero e alleviando il dolore cronico e quotidiano. 

La pistola massaggiante TopMet è uno strumento che consente di implementare la terapia a percussione. Si tratta, infatti, di un percussore che viene utilizzato nella fase di riscaldamento, come in quella di recupero muscolare.

Il vantaggio della pistola TopMet è che può essere usata da tutti, dal lavoratore che vuole rilassarsi dopo tante ore in ufficio seduto, dalla casalinga che vuole un po’ di sollievo muscolare a fine giornata, dall’atleta alle prime armi, dall’agonista sportivo con grandi esigenze, infine anche dal terapista che vuole un valido supporto nel suo studio per i suoi pazienti. 

Ma quali sono i benefici della terapia a percussione? 

  •  riduzione del dolore e indolenzimento muscolare (DOMS)
  •  protezione e miglioramento della funzionalità dei tessuti             
  •  riduzione della tensione muscolare e prevenzione dei crampi 
  • incremento della mobilità 
  •  contrasto alla cellulite 
  •  maggiore afflusso di sangue nella zona di applicazione con un conseguente aumento della fornitura di ossigeno e sostanze nutritive e rimozione delle sostanze di scarto 
  • percezione di rilassamento 

 

    Come funziona un trattamento e quanto dura? 

    Il trattamento con la pistola massaggiante è molto semplice. Prima di tutto si valuta la zona del dolore e si procede applicando lo strumento sulla zona muscolare dolente. In base al risultato da raggiungere e alla problematica si valuta la modalità di utilizzo, quale testina utilizzare delle sei disponibili, la velocità e la durata del trattamento. Se utilizzata nel settore specifico sportivo, la terapia a percussione può essere applicata prima, durante e dopo l’attività fisica. 

     

    Modalità d’uso generali

    Fase di warm up : impiego del dispositivo intenso e rapido (30 secondi per gruppo muscolare).

    Durante l’attività : per la riattivazione muscolare con un utilizzo ancora più rapido (10-20 secondi per gruppo muscolare).

    Fase di recupero : trattamento più lento e meno intenso (60-120 secondi per gruppo muscolare).

    Consigli specifici

    Si consiglia di procedere con un’applicazione pre e post allenamento.

    Fase di riscaldamento: 8 minuti di applicazione prima di un’uscita. In questo maniera possiamo riscaldare bene tutti i gruppi muscolari interessati dalla corsa. 

    Fase di recupero: procedere con un’applicazione più lenta qualche minuto in più durante la fase di stretching, si possono ottenere benefici davvero importanti. In un allenamento ben organizzato, la fase di recupero è fondamentale. Spesso si trascura la parte passiva dell'allenamento, ostacolando la resa durante le sessioni di sportive. Il recupero muscolare, quindi, diventa una best practice per migliorare le performance atletiche. Rest and go, riposare bene per ripartire al meglio. 

     

    ISTRUZIONI TECNICHE


    Accensione

    Premere l'interruttore "On" alla base della pistola massaggiante per accendere il dispositivo. 

     

    Spegnimento 

    Premere l'interruttore "Off" alla base della pistola massaggiante per spegnere il dispositivo. 

     

    Livelli di intensità di percussione

    I modelli PRO e PRO COMPETITION hanno 30 livelli di velocità regolabili. Il modello MINI PRO ha 4 livelli di velocità regolabili. Il modello R8 ha 20 velocità. Regolare i livelli a seconda dell'intensità di massaggio che si vuole ricevere sulla zona trattata. E' consigliabile utilizzare un livello tra 1 e 15. Aumentare il livello fino a 30 se si desidera ricevere un massaggio muscolare più potente e profondo, a seconda della tolleranza personale. 

     

    TESTINE MASSAGGIANTI

    Il diverso uso delle testine massaggianti serve per controllare i punti di pressioni.
    La testina rotonda:
    utile per tutte le parti del corpo. Serve per massaggiare grandi gruppi muscolari. Il messaggio è delicato e il suo scopo è rilassare e distendere i muscoli.
    La testina a proiettile:
    per il trattamento di nodi muscolari difficili e punti trigger. Particolarmente efficace per DOMS.
    La testina a forcella:
    viene usata per dare sollievo ai punti delicati a livello di  colonna vertebrale. Utile per contrastare problemi di postura.
    La testina piatta:
    per tutte le parti del corpo e per grandi distretti muscolari. Scende in profondità e rende il massaggio uniforme.
    La testina a barra e a punta tonda:
    Per il trattamento di gambe, glutei, polpacci, schiena. Forme adatte per rendere il massaggio più efficace per questi distretti muscolari.

     

    CONTROINDICAZIONI

    Non usare le Pistole Massaggianti TopMet su persone di età avanzata, bambini e donne in cinta. Non utilizzare mai il dispositivo sulle ossa.

    Inoltre, i dispositivi a terapia percussiva non possono essere utilizzati su soggetti con patologie cardiovascolari. E' necessario in questi casi rivolgersi sempre ed obbligatoriamente al proprio medico curante.

    Vai ora alla collezione di Pistole Massaggianti TopMet